Sistematica S.p.A.

Sede Legale
Via Giacomo Peroni, 400/402 – 00131 ROMA
Sede Operativa
Via Bramante 43 – 05100 TERNI
Tel. +39 0744 61221
Fax. +39 0744 6122222

Sistematica S.p.A.

Sistematica S.p.A. è l’azienda capofila di un gruppo di aziende la cui “holding” finanziaria e di controllo è Sistematica Consulting S.r.l. Complessivamente il Gruppo Sistematica impiega circa 100 risorse, di cui oltre il 70% composto da personale laureato, per un fatturato complessivo annuo di circa 7,5 milioni di Euro.
Dal punto di vista organizzativo, il “Gruppo Sistematica” è composto come segue:
Sistematica Consulting S.r.l.: (100% a soci privati, fondatori del Gruppo1) – Sede: Terni. Svolge la funzione di controllo sulle varie aziende del gruppo
Sistematica S.p.A. : (54.22 % Sistematica Consulting S.r.l., 20.83% Gepafin S.p.A.. 10.66 % Octo Telematics S.p.A., resto a soci privati)
Sede Legale: Roma, Sede Principale: Terni; Unità locali: Roma, Bari)
Azienda capofila del gruppo, front-end verso i clienti e riferimento generale (dal punto di vista tecnico ed
organizzativo) per l’intero Gruppo, operante come sviluppatore software e system integrator nei settori già
precedentemente sintetizzati
DigiWrite S.r.l. : (95% Sistematica SpA, 5% Soci privati)
– Sede Legale e Commerciale: Roma, Sede Operativa: Terni
Spin-off del settore che si occupava, in Sistematica S.p.A. (sino al 2003), della tecnologia Anoto Pen &
Paper, è focalizzata nella realizzazione e commercializzazione di applicazioni e/o servizi basati su tale
tecnologia e, più in generale, nel form processing automation.
Gem S.r.l. : (60% Sistematica S.p.A., 40% Soci privati
– Sede Legale e Operativa: Bari
Società che si occupa di algoritmica avanzata nei settori “computer vision”, “reti neurali”, “analisi delle
scene”, “sensoristica avanzata”, progettazione, ingegneria di sistema, efficienza energetica. Svolge, in stretta collaborazione con il Politecnico di Bari, alcune parti della progettazione per i settori “automazione e controllo”, “videosorveglianza”, “Energy” (parti impiantistica e sensoristica). È certificata ESCO (Energy Saving Company)
Enersoft S.r.l.: (20% Sistematica S.p.A., 80% Free Energia Spa)
Sede Legale: Roma;
Spin off della parte “Energy”, focalizzata nella realizzazione di sistemi informatici avanzati per il settore
dell’energia (monitoraggio e controllo, supporto alla produzione, previsione e pianificazione, billing,
controllo di gestione, CRM)
Feed Spa.: (70% Sistematica S.p.A., resto a privati)
– Sedi: Sede Legale: (Roma), Operativa: Terni (c/o Sistematica)
Società focalizzata nel settore delle “energie rinnovabili”, con focus su: (i) produzione di energia (per conto proprio); (ii) attività di supporto alla realizzazione di impianti energetici, inclusiva anche delle attività a corredo delle stesse (es.: audit energetici preliminari, assistenza agli iter autorizzativi, monitoraggio e telecontrollo, ecc.); (iii) progettazione e realizzazione di impianti di produzione da energie rinnovabili, per conto proprio e/o per conto terzi.

Sede principale:
La sede principale, è situata a Terni, in circa 750 mq di proprietà.
Nella sede sopra descritta sono ospitati:
– gli uffici direzionali e la “software factory” principale di Sistematica S.p.A.
– la sede di Sistematica Consulting S.r.l. (e tutti gli uffici amministrativi e finanziari del
Gruppo)
– l’area operativa principale di Sistematica S.p.A. e delle altre aziende del Gruppo con sede
operativa a Terni (Digiwrite ed Enersoft).
Sedi secondarie:
Roma:
– Sistematica S.p.A.: Sede legale, Unità Locale ubicata in un ufficio di proprietà (in leasing),
di circa 700 mq, situato al “Polo Tecnologico Tiburtino” (zona che ospita molte realtà
industriali, prevalentemente nel settore tecnologico). Ospita: la Direzione Commerciale e
le risorse ad essa afferenti, la software factory secondaria
– Digiwrite Srl, Sistematica Consulting Srl, Enersoft Srl: Sede Legale
– FreeEnergia SpA, Feed Spa: Sede Legale e Sede Operativa (c/o uffici Sistematica SpA)
Bari:
Gem ICT Srl: Sede legale ed operativa, in un ufficio (in affitto) di circa 150 mq.

COMPETENZE

 
Sistematica S.p.A. è il front-end principale verso il mercato (è nell’albo fornitori, acquisisce le commesse
maggiori). L’azienda gestisce direttamente gran parte dei progetti e delle attività verso il mercato, in special
modo se inerenti il proprio “core business”. Si avvale inoltre di alcune controllate “di area” focalizzate su
settori specialistici (es.: Digiwrite, per “penna e carta digitali”)
Sistematica SpA fornisce inoltre servizi DIR/QUA, COM e IT/SIC a tutte le aziende del gruppo
– Servizi Gestionali:
– Contabilità generale ed analitica (tenuta libri contabili, redazione bilancio, ecc.)
– Controllo di gestione (produzione reports, analisi dati e trend, tools, …)
– Finanza (rapporti con banche, tenuta conti, reperimento fonti finanziarie, …)
– Acquisti (gestione albo, rapporti con fornitori, acquisto/consegna merci, magazzino)

Direzione / Qualità :
– Supporto gestione aziendale ed identificazione strategie (accordi, …)
– Raccordo attività a livello di gruppo ed individuazione economie di scala
– Sistema Qualità (diretto o indiretto)
– Commerciale / Marketing – Business Development
– Supporto gestione clienti
– Supporto reperimento contatti / creazione “rapporti”
– Supporto offerte / negoziazioni
– marketing strategico
– IT / Sicurezza Rete / Internet / …
– Gestione postazioni di lavoro (e relativa logistica)
– Centro Servizi (server, …)
– Sicurezza (fisica, logica, di rete, sul lavoro, di “tutela privacy”, per liv. NATO)

COMPETENZE TECNICO SCIENTIFICHE:
Strutture di ricerca, sviluppo, progettazione

LABORATORI E STRUMENTAZIONI
L’immobile sito in TERNI (TR) Viale Donato Bramante n. 43 – piano 5°, si estende su una superficie totale
di 488,80 mq. superficie lorda coperta 625,80 mq.
All’interno della stessa è presente un laboratorio software che si avvale di tutta la necessaria attrezzatura
di sviluppo, fra cui:
– circa 50 postazioni di lavoro individuali, quasi tutte basate su ambiente Intel e tipicamente attrezzate
per effettuare sviluppi sia in ambiente Microsoft (es.: Visual Studio) che Unix / Linux (es.: JBuilder)
– 20 server di sviluppo, attrezzati con tutte le infrastrutture software necessarie ad effettuare sviluppi
negli ambienti Unix, Linux / Open Source (Apache & Tomcat, J2EE, Postgres, MySql, Zope, ecc.),
Microsoft (es.: SQL Server, .Net), Oracle
– un sotto-sistema per il controllo di configurazione, basato sui sistemi Source-Safe / SourceOffSite
(per ambiente Microsoft) o CVS (per ambienti Unix / Linux)
A ciò si aggiunge un Centro Servizi, dotato di ottime attrezzature (es.: server ridondati, apposito sottosistema
di sicurezza basato su Digiwall – il firewall realizzato internamente su piattaforma Linux), utilizzato
sia per l’erogazione dei classici servizi IT “interni” (posta elettronica, accesso ad Internet, Intranet aziendale,
ecc.), sia per l’erogazione di alcuni servizi “verso terzi.
Oltre al suddetto laboratorio principale, esiste un laboratorio software secondario presso l’Unità Locale di
Roma, composto da circa 600 mq, che ospita le attività di sviluppo software relative alle Business Unit
gestite direttamente in tale sede di Roma (nella fattispecie: BSS e OSS).
Nella sede che ospita il laboratorio software principale viene anche gestita un’area dedicata a “Ricerca &
Sviluppo”, destinata alla ricerca applicata in aree ad elevata innovazione tecnologica (è da questa area che
sono ad esempio scaturiti alcuni importanti settori, quali quello relativo alla tecnologia Anoto Pen & Paper)
e gestita da un apposito responsabile, che si avvale di circa 4-5 risorse mediamente dedicate, più un congruo
numero di “borsisti” (Sistematica ha in essere delle convenzioni con le Università di Perugia, Roma, Pisa
ed Ancona), che si alternano effettuando o “tesi sperimentali” o “stage aziendali post-laurea” (e che spesso
restano poi in Sistematica, con varie forme di collaborazione). A queste risorse possono poi aggiungersi, a
seconda delle necessità e delle opportune valutazioni “di business” (relative alle possibili ricadute
economiche a breve/medio termine), delle risorse temporaneamente distolte dalle attività di sviluppo più
“tradizionali”.
Operando essenzialmente a supporto del business aziendale (e, di conseguenza, nei settori attualmente di
interesse o di potenziale futuro interesse), il laboratorio svolge le sue ricerche prevalentemente nei seguenti
ambiti:

TECNOLOGIA ANOTO E PIÙ IN GENERALE, “FORM PROCESSING”
In questo ambito, le attività del laboratorio sono prevalentemente indirizzate verso il miglioramento
continuo della piattaforma di progettazione e sviluppo di applicazioni per il “form processing”, piattaforma
creata proprio come output concreto delle attività di ricerca effettuate in tal senso nell’ultimo triennio, e che è stata inizialmente utilizzata come strumento di produttività individuale (per aumentare l’efficacia e la rapidità di sviluppo del team impegnato nella realizzazione di servizi basati su tale tecnologia), e che poi è stata ingegnerizzata e “pacchettizzata” in modo da poter anche essere fornita ai propri partner tecnologici e/o di business per agevolarne l’ingresso nel “mondo Anoto”.
Vale la pena qui sottolineare come, in realtà, la tecnologia “Anoto pen & paper” rappresenta solo una delle
componenti del più ampio settore del “form processing” (costituendo solo uno dei metodi associati alla fase
di “data acquisition”, affiancandosi in tal senso ad altri metodi qualì l’acquisizione dati da materiale cartaceo via scanner ottici, l’utilizzo diretto di form elettronici, ecc.).
In tale ambito, una componente essenziale della piattaforma è la componente di riconoscimento della
scrittura manoscritta (ICR: Intelligent Character Recognition), sulla quale sono stati effettuati – e continuano ad essere effettuati – molti studi ed approfondimenti per poter estendere i campi di applicazione e, soprattutto, migliorare la qualità media del processo di interpretazione dei dati acquisiti.

SISTEMI GESTIONALI E DI CONTROLLO DI GESTIONE:
E’ stato realizzato internamente, quale prototipo destinato a diventare lo strumento a supporto delle attività
gestionali ed amministrative svolte nell’ambito del gruppo, un applicativo abbastanza sofisticato, basato su
piattaforma Domino, che consente di gestire in maniera integrata tutte le fasi produttive (incluse le fasi
prevendita – offerta, studi di fattibilità, contrattualizzazioni, ecc. – e postvendita – fatturazione, pagamenti, controllo di progetto, supporto al cliente, ecc.) e di effettuare un rigido controllo di gestione in aziende di dimensioni analoghe a quelle di Sistematica.
Realizzato per gli scopi suddetti, il sistema è attualmente utilizzato come strumento di riferimento per tutte le aziende del Gruppo, per la pianificazione finanziaria (determinazione e controllo del budget, fatturazioni e pagamenti, controllo scostamenti previsionale / consuntivo, ecc.) e per effettuare la contabilità “per centri di costo”, sia a livello di Business Unit che di singola commessa.
Anche le fasi aziendali inerenti la definizione del budget “di gruppo” (che viene attentamente monitorato e
sottoposto a verifica trimestrale) vengono gestite dal suddetto strumento integrato.
Inizialmente era intenzione dell’azienda di far progressivamente evolvere il sistema in questione in vero e
proprio “prodotto”: opportuni approfondimenti in tal senso, soprattutto alla luce delle esigenze scaturite
nell’ambito del progetto CSC, hanno evidenziato come l’esperienza effettuata sia importante ai fini del
riutilizzo del know-how così acquisito, ma che conviene realizzare un nuovo prodotto, partendo da
un’infrastruttura collaudata, che non risenta dell’impostazione troppo “ad-hoc” come quella adottata per
l’applicativo qui descritto. Uno degli obiettivi dell’attività di sviluppo pre-competitivo è proprio quella di utilizzare l’esperienza ed il know-how maturato nella realizzazione del suddetto sistema, per la realizzazione di un nuovo sistema da utilizzare sia internamente che come “offerta verso terzi”, e come tale andrà sin dall’inizio ideato, progettato e realizzato.

RETI MOBILI DI ULTIMA GENERAZIONE
In questo ambito le attività di ricerca si sono inizialmente indirizzate verso il modo UMTS e, più in
particolare, verso l’approfondimento dello strato cosiddetto “SIP”, allo scopo non tanto di realizzare un
“prodotto proprio”, quanto di presentarsi con le giuste competenze verso i potenziali partner di mercato
operanti in questa tecnologia emergente (es.: licenziatari UMTS in Italia).
Successivamente, l’attività si è allargata verso il mondo delle nuove tecnologie wireless (dal Bluetooth al
WiFi alle nuove piattaforme per terminali mobili, quali Symbian o Windows CE).
Infine, sono stati fatti degli approfondimenti sulle reti TETRA (tecnologia di rete per telefonia cellulare
alternativa al GSM, applicabile in settori particolari – come ad es. il mondo militare, il settore della
protezione civile, ec. – in cui il GSM non offre adeguate garanzie in termini di “livelli di servizio” e/o di sicurezza). I risultati di queste attività, insieme a quanto realizzato collaboranti con importanti realtà nazionali attive nel settore automotive (es.: VIASAT, Octo Telematica), hanno anche portato alla
realizzazione di una propria piattaforma per la realizazione di sistemi di “work-force management” e di
“fleet management”.

DOCUMENT & WORK-FLOW MANAGEMENT
In questo ambito le attività di ricerca si sono inizialmente indirizzate verso l’approfondimento dei più
importanti standard internazionali di riferimento (es.: specifiche del WFMC: WorkFlow Management
Coalition) e la realizzazione di una piattaforma di progettazione e sviluppo di applicazioni di “document e
wok-flow management” aderente a tali standard. Successivamente ci si è concentrati nell’integrare in tale
piattaforma le emergenti tecnologie PKI (certificati digitali, firma elettronica, ecc.), con particolare
riferimento alle specificità applicabili al mercato italiano (specifiche AIPA, ora CNIPA): risultati concreti da ciò scaturiti sono stati la realizzazione di uno dei primi motori di work-flow management in grado di integrare l’utilizzo dei certificati digitali in ossequio alle norme AIPA (e, dunque, utilizzabile in ambito Pubblica Amministrazione) e la realizzazione di uno dei primi “protocolli informatici” conformi alle norme AIPA (attualmente utilizzato da oltre 50 Enti Pubblici). Recentemente è stato approfondito, rispetto alle tematiche sopra descritte, l’utilizzo di tecniche e strumenti di tipo “open source” e, al tempo stesso, l’integrazione di questo tipo di tecnologie con le altre tecnologie di specifico interesse di Sistematica (tecnologia Anoto, tecnologie a supporto della mobilità, strumenti di controllo di gestione, ecc.)
Agli ambiti di interesse sopra descritti vanno aggiunti i seguenti progetti in fase di avvio:
– Televisione Digitale Terrestre (DTT): sono state recentemente avviate due borse di studio
(rispettivamente con l’Università di Perugina e di Pisa) finalizzate all’approfondimento, in tale
ambito, della componente interattiva (utilizzo della piattaforma MHP per la realizzazione di
applicazioni interattive.
– T-Government / T-Learning: ci si riferisce qui, in particolare, all’approfondimento delle
tematiche DTT finalizzate a verificare la possibilità di integrare queste tecnologie con quanto
precedentemente descritto a proposito della tecnologia Anoto e, in particolare, a poter consentire
l’utilizzo di “carta e penna digitali” per erogare servizi di T-Government (es.: compilazione ed
inoltro di certificati) in alternativa (o come complemento) all’utilizzo del telecomando tradizionale.
L’azienda dispone di un laboratorio di ricerca anche nella sede di Matera che, insieme alla controllata
Digimat, opera nei seguenti settori:
– Digital signal processing
– algoritmica per telerilevamento
– sistemi multimediali avanzati. A quest’ultimo proposito, uno dei progetti avviati porterà alla
realizzazione, in collaborazione con l’Istituto ISIS e la americana Meson Perkins (Fondazione di
fama internazionale attiva da sempre sulle problematiche relative alle disabilità uditive) del primo
dizionario multimediale del Linguaggio Italiano dei Segni (LIS), E’ già stato realizzato, con fondi
propri, un primo prototipo, finalizzato a verificare la fattibilità di alcune idee innovative alla base
del progetto. Per la prosecuzione del progetto sono stati recentemente chiesti contributi ministeriali
nell’ambito del PIA (Piano di Agevolazioni Integrate), destinati all’Unità Locale di Matera.

COLLABORAZIONI CON ORGANIZZAZIONI ESTERNE DI RICERCA
Sistematica collabora in modo stabile e continuativo con diverse istituzioni ed organizzazioni di ricerca in
ambito nazionale tra le quali, solo per citarne alcune: ASI (Agenzia Spaziale Italiana), Università di Roma
– Tor Vergata, Telespazio ed altre.
Inoltre, collabora con il Consorzio Universitario FOR.COM. col quale ha svolto il Progetto di Ricerca
“Definizione ed implementazione di un sistema evoluto di Product Lifecycle Management (PLM)”. Il
Consorzio For.Com. è un ente pubblico senza fini di lucro costituito nel giugno del 1990, nato dalla
collaborazione tra università italiane e straniere come previsto dal D.P.R. 382/80, dalla Legge 705/85 e dalla
Legge di Riforma degli ordinamenti Didattici Universitari, per svolgere attività di ricerca e formazione in
svariati ambiti, tra cui: Marketing, Comunicazione e Management, Finanza e Controllo, Gestione della
Qualità, Energia e Ambiente.
I membri fondatori sono stati l’Università di Roma “La Sapienza” ed il Bournemouth Polytechnic (UK),
attualmente vi aderiscono l’Università degli Studi di Torino, l’Università degli Studi del Molise, l’Università degli Studi di Udine, l’Università degli Studi di Cassino, l’Università degli Studi di Sassari, l’Università degli
Studi di Bari, l’Università degli Studi di Foggia, l’Università degli Studi di Camerino, l’Università
Telematica Guglielmo Marconi, l’University of Liverpool – University College Chester, l’University of
Malta, la Universitatea “Ovidius” Constanta – Romania, l’Universitè de la Savoie CEFI-CNRS. Il For.Com.
è iscritto all’albo dei laboratori (M.I.U.R. – Codice 80 – Ricerca e applicazioni didattiche della telematica,
della multimedialità e delle nuove tecnologie educative).
SISTEMATICA sviluppa (direttamente o tramite le aziende del gruppo di cui fa parte) sistemi software
“chiavi in mano”, integra sistemi, realizza pacchetti applicativi, eroga servizi in ambito ICT e fornisce
consulenze specialistiche.
Effettua queste attività principalmente nei seguenti settori di riferimento:
– Sistemi di Supporto al Business (rivolto ad operatori di telecomunicazioni e fornitori di servizi)
– Telecomunicazioni & Networking, Sistemi di Gestione Rete (network management)
– Sistemi di supervisione e controllo
– Sistemi informatici per il settore “Energy” (monitoraggio e controllo, supporto alla produzione,
previsione e pianificazione, billing, controllo di gestione, CRM)
– Sistemi Mobili (Infomobility)
– Sistemi Spaziali (sistemi di telerilevamento, progetto e sviluppo di componenti di “segmenti
terrestri”)
– ICT (Information & Communicazion Technology) / Sistemi Informativi
– Sistemi per la Pubblica Amministrazione (E-Goverment, Sanità)
– Groupware (sistemi di posta elettronica e di messaggistica, CRM, gestione documentale, workflow
management)
– Sistemi di sicurezza e di videosorveglianza avanzata (inclusivi di funzioni di analisi della scena)
– Applicazioni basate sulla tecnologia “Anoto pen & paper” (penna & carta digitali)
– Applicazioni multimediali, grafica / animazioni 3D, siti web / portali
Le certificazioni:
– Sistematica è in possesso nel NOSC (Nulla Osta di Sicurezza Collettivo) che la abilita
l’azienda a partecipare a sviluppi “classificati”. Nel complesso, nel Gruppo Sistematica operano
circa 40 risorse in possesso dei requisiti (nulla-osta, certificazioni, ecc.) necessari per lavorare
a sviluppi classificati.
– Sistematica (sede principale e Unità Locale di Roma) è azienda certificata ISO 9000 sin dal
2000; è in possesso della certificazione ISO 9000 – Vision 2000
– Sistematica è Laboratorio di Ricerca accreditato dal MIUR
– Sistematica possiede le seguenti certificazioni:
– IBM Business Partner
– Lotus Business Partner
– Microsoft Certified Partner
– HP Open View Certified Partner
– Anoto Gold Partner (tramite Digiwrite)
– Xerox Gold Partner

PRINCIPALI PRODOTTI E UBICAZIONE DEI RELATIVI STABILIMENTI DI PRODUZIONE
Attualmente in Sistematica esistono (distribuite in tre “Business Area”) le seguenti Unità di Business (sotto
riportate insieme ad una breve sintesi delle relative caratteristiche):
– SPZ (Sistemi e Servizi per Spazio e Difesa)
– Progettazione e realizzazione di componenti di segmenti di terra per missioni spaziali  Progettazione e realizzazione di “processori dati”, ovvero componenti software preposti alla
elaborazione di dati telerilevati da sensori di vario tipo (SAR, ottici, etc.) o al relativo postprocessing
(es. geocodifica)
– Progettazione e realizzazione di componenti per sistemi di controllo satellite
– Analisi / Progettazione di reti miste (terrestri, satellitari, radio)
– Sviluppo di Centri/Sistemi di Gestione & Controllo Rete (Network / Application
Management) per la gestione delle problematiche di controllo guasti, prestazioni, traffico, sicurezza,
configurazione, monitoraggio applicativo
– Sviluppi di piattaforme di Network Management conformi a ITSec e Common Criteria
– Sviluppo di Piattaforme di “monitoraggio & controllo” per sistemi real-time in ambienti‘mission
critical’
– Sviluppo di Sistemi di Trouble Ticketing
– Sistemi di pianificazione e controllo della produzione
– MOB (Sistemi e Servizi Mobili)
– Sviluppo Piattaforme di Infomobility: ricerca di località e punti di interesse, calcolo di
percorsi, visualizzazione, mappe, etc.
– Sistemi di “Mobile Surveillance”: servizi di localizzazione e telesorveglianza degli
autoveicoli per eventi di crash, furto e rapina, guasti meccanici, malori, etc.
– Sistemi di Fleet Management: gestione flotte di veicoli per servizi logistici e trasporto merci
– Servizi vari fruibili da telefoni GSM: Alerting (traffico, meteo, eventi, pubblicità, etc.),
Mobile-Banking, Teleprenotazioni, etc.
– Gateway di comunicazione (per reti wireless terrestri e satellitari)
– BSS (Business Support Systems: Sistemi di supporto al Business)
– Disegno, realizzazione di Sistemi di Accounting & Billing e di Service Provisioning per
Sistemi Mobili
– Sviluppo di Sistemi CRM
– Soluzione software per integrazione di sistemi eterogenei, datawahrehousing, supporto al
sistema informativo e decisionale
– Sistemi di gestione Servizi di supporto alla Telefonia mobile
– Portali Web di interfaccia ai sistemi di back-office
– GRP (Groupware, Document Management) +SANITA’
– Sistemi di gestione elettronica della documentazione (Document Management)
– Sistemi di gestione elettronica dei flussi informativi (Workflow Management e Knowledge
Management)
– Progettazione e realizzazione di sistemi integrati in ambiente Lotus Domino e J2EE
– Applicazioni della firma elettronica a norme CNIPA ed a norme EU nell’automazione di
iter procedurali e/o amministrativi
– Sistemi di Posta Elettronica e di Messaging & Collaboration
– Sistemi Informativi Aziendali
– Progettazione e realizzazione di sistemi informativi sanitari
– Document & Workflow management applicato al settore sanitario
– ENERGY (sistemi informatici avanzati per il settore “energia”)
– Progettazione e realizzazione di sistemi e soluzioni a supporto dei processi del settore “Energy”, sia
per la componente tecnico-impiantistica (impianti di produzione da fonti rinnovabili, efficienza
energetica, sensoristica avanzata, ecc), sia per la componente “gestionale” (pianificazione,
fatturazione, controllo di gestione, settlement, CRM, ecc)
Consulenze specialistiche nel settore Energy ANOTO (applicazioni e servizi basati sulla tecnologia “Anoto pen & paper”) [società Digiwrite] Progettazione e realizzazione (in qualità di “sviluppatore Anoto certificato”) di applicazioni basate
sulla tecnologia “Anoto pen & paper” (che consente la trasmissione in tempo reale di tutto ciò che
si scrive con una Penna Digitale su una carta resa “digitale” da uno speciale reticolo puntinato:
vedasi www.grupposistematica.com e/o www.anoto.com per approfondimenti)
– Erogazione di servizi (in qualità di “Service Provider Anoto certificato”) basati sulla tecnologia
“Anoto pen & paper”

PRINCIPALI DATE

2012 ampliamento reparto macchine con installazione di tornio CNC Doosan PUMA 400LMB

2013 ampliamento reparto macchine con installazione di centro di lavoro Doosan VC630-5AX APC

2015 installazione di iMan e ProdWare: software ERP per la gestione della produzione e del commerciale

2016 OMM acquisisce certificazione EN 9100:2009 ed amplia reparto macchine con centro di lavoro Doosan PUMA SMX3100